Qual è il confine fra arte e comunicazione? Dove finisce l’opera artistica ed inizia il messaggio comunicativo e viceversa?
Da sempre la comunicazione ha vissuto in stretta simbiosi con il mondo dell’arte, confondendo fin dall’inizio ruoli e obiettivi.
Nel mondo della comunicazione istantanea e dell’arte moderna, questo confine si è fatto ancora più sottile. Uno scatto fotografico che diventa pubblicità per poi venir esposto in un museo. Un’opera d’arte classica che si fa “promotrice” di un brand.

Un argomento interessante e affascinante che sarà al centro del convegno organizzato da ArtUp per sabato 22 febbraio a Jesi, inizio alle ore 10.30.

Ospite dell’evento Mirco Tangherlini, che illustrerà la propria esperienza professionale, da sempre al confine fra arte e comunicazione. Dal mondo dell’Illustrazione alle nuove tendenze della tecnologia e della comunicazione.

Insieme a Mirco Tangherlini ci saranno Mario Sasso, video artista di fama nazionale e il giovane esperto di social media M.Amin Farah.

Appuntamento dunque a sabato mattina, alle 10.30 a Jesi, a Palazzo Santoni in Vicolo Ripanti. L’evento, ad ingresso gratuito, sarà trasmesso anche in diretta su RVE.


Scarica l’invito

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInEmail this to someone